🧪 DISINFEZIONE E SANIFICAZIONE DEGLI AMBIENTI A RISCHIO DI CONTAMINAZIONE DA 🦠 VIRUS SARS-2

👨‍🔬 L’incubazione della SARS-CoV-2 è da 2 a 10 giorni e in alcuni pazienti forse più a lungo. La trasmissione virale si ottiene per via respiratoria in cui può infettare il nuovo ospite attraverso il contatto con aerosol e goccioline con le superfici mucose della bocca, del naso, della gola e probabilmente della congiuntiva. I virioni SARS sono stati trovati nelle feci e si sta valutando l’importanza di questa via di trasmissione, poiché è noto che numerosi coronavirus animali utilizzano questa sede di propagazione.

👨‍🔬 Secondo le recentissime scoperte il virus SARS-CoV-2 ha la capacità di rimanere infettivo sui fomiti (materiali e superfici contaminate) per diversi giorni, il che indica che è un organismo più resistente della maggior parte degli altri suoi colleghi.

Com’era prevedibile, disinfettanti come candeggina, fenolo e formaldeide si sono dimostrati efficaci nella disattivazione del virus SARS-CoV-2; mentre i detergenti sono meno capaci. Gli agenti liquidi caustici tuttavia hanno lo svantaggio di comportarsi male nella decontaminazione di apparecchiature mediche e nel complesso ambiente ospedaliero dei pazienti con SARS-CoV-2.

I principali tipi di disinfettanti sono:

☣️ alcol etilico, disinfettante molto comune per la facile reperibilità sul mercato e il relativo basso costo. In commercio si trova in concentrazioni variabili tra il 60 e il 75%. Si usa sia per la disinfezione di superfici e strumenti (ad eccezione di quelli da sala operatoria), sia per disinfettare la pelle priva di ferite (o cute intatta o integra come indicato in etichetta), ad esempio prima di effettuare una iniezione. In alternativa si può usare anche l’alcool propilico;
☣️ ipoclorito di sodio, disponibile sul mercato in concentrazioni che variano tra l’1,5 e il 15%, ha un’azione disinfettante efficiente contro batteri, virus, muffe e spore anche a basse concentrazioni. È comunemente conosciuto anche con il nome di candeggina o varechina (3-5%), euclorina, amuchina (1,5%). A concentrazioni comprese tra 5 e 10%, può essere irritante per pelle ed occhi (così come indicato sull’etichetta), mentre a concentrazioni superiori al 10% deve essere considerato un agente corrosivo: è necessario, quindi, usarlo con particolare cura. L’ipoclorito in presenza di acidi sviluppa cloro che è un gas tossico; a contatto con ammoniaca genera clorammina che è irritante; a contatto con acqua ossigenata sviluppa ossigeno (non tossico) che annulla la sua azione disinfettante. Per questi motivi, l’ipoclorito di sodio non deve essere mescolato con altri prodotti per evitare effetti indesiderati sulla salute degli operatori;
☣️ acqua ossigenata, agisce con un meccanismo simile a quello dell’ipoclorito su batteri, spore, virus e lieviti, ma è meno efficiente. È ampiamente disponibile sul mercato diluita a diverse concentrazioni (dal 3 al 12%). Nella sua forma diluita è utilizzata soprattutto per disinfettare piccole ferite, in ambito domestico, in ambienti professionali e in cosmetica (anche come sbiancante e decolorante). Si degrada con facilità (la degradazione è visibile dal rigonfiamento del contenitore) e deve essere mantenuta in luogo fresco; quando è concentrata al 35% va conservata alla temperatura di 4°C e usata con cura perché corrosiva;
☣️ composti d’ammonio quaternario (QUATs), privi di un colore ed odore specifico, sono molto utilizzati per la disinfezione di superfici ed ambienti (ad esempio nelle mense e nelle zone di preparazioni alimentari). Sono disponibili sul mercato a concentrazioni di 1,5-2,5%; quando sono più concentrati devono essere diluiti in acqua prima dell’uso e maneggiati con cura perché irritanti e, in alcuni casi, anche corrosivi per pelle e occhi. Riescono ad eliminare batteri, la maggior parte dei virus, ma generalmente non le spore;
☣️ ossido di etilene, per la sua elevata efficacia nei confronti di batteri, funghi, virus e spore, è utilizzato soprattutto per sterilizzare strumenti chirurgici, sale operatorie e contenitori per farmaci e/o alimenti: la distruzione dei microorganismi è totale. A temperatura ambiente è un gas e poiché è infiammabile e tossico, può essere maneggiato solo da personale esperto.

☠️ Tuttavia, occorre specificare che tutti i prodotti per la disinfezione a sfregamento-strofinamento, e che devono quindi essere distribuiti meccanicamente, sono efficaci solo sulle superfici e oggetti trattati. Fattore che riduce facilmente la durata del trattamento in quanto è possibile una nuova contaminazione da contatto. Inoltre, in presenza di massicce contaminazioni da materiale organico (sangue, secreti, feci ecc.) prima della disinfezione il materiale visibile dovrebbe essere raccolto con una salviettina monouso imbevuta di disinfettante che successivamente va buttata. Infine, la superficie deve essere disinfettata. Di norma le soluzioni pronte all’uso devono essere preparate fresche, a meno che non siano già disponibili in tale forma.

✅ OZONO: una soluzione efficace senza residui tossici

👨‍🔬 L’inattivazione dei virus è stata finora meno studiata di quella dei batteri; è comunque noto che anch’essa avviene rapidamente in seguito ad ozonizzazione, anche se richiede una somministrazione di gas a concentrazioni superiori rispetto a quella necessaria per i batteri (Kim et al., 1999). Si è osservato, infatti, che le curve di inattivazione mostrano un rapido abbattimento delle colture fino al 99%; il restante 1% richiede un tempo maggiore per la totale inattivazione. Vari studi effettuati sulla sensibilità dei virus all’ozono hanno dimostrato che i virus provvisti di membrana sono nettamente più sensibili di quelli che ne sono sprovvisti.

👨‍🔬 L’ozono, alla luce del suo profilo pan-virucida, offre il vantaggio di esistere come gas, con la sua capacità di disinfettare anche gli spazi scarsamente accessibili. Inoltre, l’ozono ha il netto vantaggio di tornare all’ossigeno, mentre i disinfettanti a base liquida possono danneggiare le superfici su cui sono applicati e lasciare residui tossici. La decontaminazione ambientale mediata dall’ozono, tuttavia, deve rispettare rigorosi protocolli per assicurare che l’ozono ambientale nel processo di sterilizzazione dell’ambiente di destinazione abbia il tempo di ritornare al suo genitore stabile, l’ossigeno, senza infliggere tossicità alle persone.

✅ In Italia, il Ministero della Salute con protocollo del 31 Luglio 1996 n°24482, ha riconosciuto l’utilizzo dell’ozono nel trattamento dell’aria e dell’acqua, come presidio naturale per la sterilizzazione di ambienti contaminati da batteri, virus, spore, muffe ed acari.

👉 BIBLIOGRAFIA DISPONIBILE SU RICHIESTA 👈
stopcovid19 health lifestylemedicine

https://www.agenpress.it/2020/03/08/in-cina-proposto-lozono-per-sconfiggere-il-coronavirus/
Link: https://www.agenpress.it/2020/03/08/in-cina-proposto-lozono-per-sconfiggere-il-coronavirus/

More in this category: 📌 GIORNO 3️⃣ della LMWeek 2️⃣0️⃣2️⃣0️⃣ ✍️ Dedichiamo il terzo giorno della Settimana della Medicina dello Stile di Vita alle future Mamme e alle Donne che stanno pianificando una Gravidanza 🤰 Cibo spazzatura, sedentarietà, inquinamento atmosferico, stress psico-sociale, coronavirus, etc. » LMWeek 2020 👉🏽 Comincia oggi la celebrazione globale del sano Stile di Vita e la campagna di sensibilizzazione pubblica sull’impatto che le nostre scelte possono avere sul nostro stato di Salute 💪🏽 La Mediterranean Society of Lifestyle Medicine aderisce con orgoglio alla Settimana Mondiale di LifestyleMedicine promossa dall’ American College of Lifestyle Medicine 🍏🥑🥕🥦🏋️‍♀️🏊🏽🚴🏽🏆 » 📌 COSE CHE SOPPRIMONO IL TUO SISTEMA IMMUNITARIO 👇👇 Nel suo capolavoro “L’arte della guerra” Sun Tzu, asseriva “L’invincibilità sta nella difesa. » ⏯ FERMATEVI ✋🏽👨🏻‍🔬 💣 Il mondo e’ cambiato completamente in qualche settimana. » 😃 Cosa vuol dire 👉🏽 SANO STILE DI VITA⁉️ Vi sarà capitato almeno una volta di sentire parlare del “sano stile di vita”. » 😃👉🏽 Il Comitato Scientifico della Società Mediterranea di Medicina dello Stile di Vita e tutti i suoi onorabili Soci sono felici 😀 e onorati di annunciare la nomina del Presidente, Dott. » ✅ TROVATO POSSIBILE FARMACO 💊 PER IL COVID19 🦠 👉 Come anche i non addetti ai lavori oramai sanno, i virus devono entrare nelle cellule dell’ospite per provocare una malattia. » 👩‍⚕️👉 LA CONNESSIONE INTESTINO-CERVELLO NON È UNO SCHERZO. » ✅ Confermata la NON necessità di presentare certificato per richiedere menu 👉🏽 veg* 🍏 a scuola 🏫 Grazie all’impegno e alla determinazione della nostra consociata SOCIETA’ SCIENTIFICA DI NUTRIZIONE VEGETARIANA – SSNV 🍏 e alla sua cooperazione con il Ministero della Salute. » ✅😋 TUTTO MA. » ✅ Si è concluso, con partecipazione entusiasta e grande successo, il weekend dedicato alla prevenzione primordiale a Lamézia, Calabria, Italy 🇮🇹 Organizzato dalla innovativa startup ⭐️ torinese Hidrata3 e supportato scientificamente dai membri della nostra MSLM 🌈, il weekend ha visto come protagonisti un centinaio 💯 di partecipanti dai 14 ai 70 anni uniti dalla passione per il benessere e la salute che originano da un sano ed dinamico stile di vita 🤸🏾‍♂️💪🏽😃✌🏽 👉🏽 3 sessioni di attività motoria 🏃🏾‍♂️🏃🏃🏽‍♀️ adatta a tutti dirette egregiamente dai trainers professionisti 🥇 delle strutture The Square Wellness Club e Arcana Imperii 👉🏽 La Dott. » 👉🏽 Sulla Vitamina B12 💊 ✍️ Eccellente decalogo di consigli della dr. » 🆘 Nella bella Italia 🇮🇹 la percentuale di soggetti in sovrappeso fra i 5 e i 19 anni è del 36,8% 😱, con un aumento del 👉🏽 39,1% 👈🏽rispetto al 1990 🤷🏽‍♂️ 🆘 Malnutrizione non significa solo non avere da mangiare a sufficienza, ma anche mangiare in modo errato, malsano e/o eccessivo 🥐🥯🍞🥖🥨🧀🥩🥓🍔🍕🥪 ☢️ Tuttavia, occorre specificare che 👉 diseducazione motoria e disidratazione 👈 rappresentano dei gap molto più gravi. » 🆘 Il Mondo 🌎 è guidato dai folli 🤪Decenni di ricerche e investimenti ed una mole infinita di letteratura scientifica spazzati via con la firma di un 🤡Ma il messaggio che il Presidente degli Stati Uniti d’America 🇺🇸 sta inviando a tutto il Mondo 🌎 è molto più forte, è un inno all’infantilismo, un canto di gloria per l’irresponsabilità, un’incitazione all’edonismo più primitivo. » 👉🏽 Vivere a lungo non è tutto. » ✅ NUOVO APPROCCIO AL PAZIENTE ONCOLOGICO IN GRAN BRETAGNA 🇬🇧 👉🏽 Il National Health Service offre ai pazienti con nuova diagnosi di cancro un programma di Medicina dello Stile di Vita prima di iniziare l’iter terapeutico con chemioterapia. » 🌎 Il Cambiamento Climatico è una fonte di preoccupazione per molti di noi. » 👉GIORNATA MONDIALE DEL DIABETE 🌎 La Società Mediterranea di Medicina dello Stile di Vita è in prima linea per fornire strumenti utili al trattamento e all’inversione di questa pericolosa patologia spesso silente. »
Post precedente 😃👉🏽 Il Comitato Scientifico della Società Mediterranea di Medicina dello Stile di Vita e tutti i suoi onorabili Soci sono felici 😀 e onorati di annunciare la nomina del Presidente, Dott.
Post Successivo 😃 Cosa vuol dire 👉🏽 SANO STILE DI VITA⁉️ Vi sarà capitato almeno una volta di sentire parlare del “sano stile di vita”.

Lascia un commento